Attivazione smart working presso i nostri uffici

L’evolversi della situazione sanitaria impone nuove restrizioni e cautele a tutela della salute. Il momento è ancora più difficile ma se ognuno di noi farà la propria parte siamo convinti che lo supereremo.Per la vostra e nostra tutela e per quella delle nostre dipendenti abbiamo deciso di attivare la procedura di smart working, pertanto l’ufficio sarà chiuso e non accessibile al pubblico a partire dalla data odierna.È una scelta che abbiamo affrontato non a cuore leggero e che non è semplice da realizzare e che comunque  è stata pensata già da tempo in previsione dell’aggravarsi della situazione; ha comportato investimenti, che comunque abbiamo ritenuto di fare, sia per tutelare la salute sia per garantirvi la continuità nei servizi.È chiaro che il lavoro da casa non potrà essere svolto con la normale operatività e prestazione che normalmente si hanno in sede, anche perché l’infrastruttura tecnologica su cui si appoggia la rete internet ha dei limiti che purtroppo non dipendono da noi.Possediamo una connessione in Fibra da 100 Mb in download e 30 Mb in upload che vede praticamente dimezzate le prestazioni a causa dei collegamenti alle centrali telefoniche. Abbiamo verificato ma nessun operatore al momento è in grado di garantirci in tempi brevi prestazioni migliori.Vi chiediamo quindi di limitare le vostre comunicazioni e richieste a questioni di emergenza; faremo comunque il possibile per accontentare tutti e vi chiediamo la massima collaborazione e comprensione.In caso di bisogno potete inviare una mail a posta@gestimm.com oppure un messaggio WhatsApp sul numero  3807433918 (non abilitato a ricevere telefonate). Vi preghiamo di specificare sempre nome cognome, numero di telefono, condominio e comune di riferimento.Potete chiaramente anche telefonare al numero 0307402681, su cui è abilitata anche una segreteria telefonica che invia il messaggio vocale alla mail dello studio.Un grosso in bocca al lupo a tuttiCordialmente Gestimm Group srldott. Vincenzo Vecchiorag. Alberto Bonettirag. Elena Cacciaarch. Massimo Vecchioe tutto lo staff

12 views0 comments